QUALCHE NEWS IN PIU’ IN MERITO ALLE ATTIVITA’ PROFESSIONALIZZANTI

logo_UFFICIALE_auletta_99Ieri i rappresentanti Aulett@’99 hanno incontrato il Prof. P.Almasio, responsabile delle Attività Professionalizzanti per i CLM in Medicina e Chirurgia Ippocrate e Chirone. Ci sembra doveroso, oltre che opportuno, presentarvi un breve resoconto dell’incontro. 


“Il Prof. Almasio ha gentilmente dipanato tutti i dubbi che avevamo e risposto a tutte le domande che gli abbiamo posto.

Al momento non è stato possibile ottenere elenchi di gruppi, nè tantomeno calendari in quanto il professore ancora attende di ricevere le mail di risposta di prof/dott./ricercatori precedentemente contattati per chiedere la loro disponibilità ad avere assegnati i vari gruppi in specifici giorni della settimana. Entro venerdì si saprà tutto, anche perchè il professore Almasio stesso ha il compito di completare i calendari con i docenti mancati assegnando d’ufficio ciascuno di essi a specifici giorni.


Alla domanda: “Ciascuno di noi dovrà seguire i tirocini dell’anno di corso al quale ci si è iscritto? la risposta è stata affermativa. E alla precisazione che molti di noi non hanno avuto la possibilità nella propria carriera accademica di effettuare tirocini di specifiche materie, il professore Almasio ha risposto che purtroppo il problema è irrisolvibile, proprio perchè i calendari sono stati creati come una “sorta di mosaico nel contesto del quale ogni tessera è stata posizionata in maniera precisa: toglietene una e crolla il tutto”, parole testuali del Prof.


Il prof. Almasio ha specificato che queste attività professionalizzanti rappresentano una grande opportunità per noi studenti, perché ci permetteranno di svolgere la fondamentale attività di reparto che ci serve per rendere completa la nostra formazione per diventare futuri medici. Anche quest’anno la certificazione avverrà nel libretto rosso di ciascuno di noi, ma è probabile che ad ogni tutor al quale i vari gruppi saranno assegnati riceverà una scheda in cui, al termine di ogni tirocinio, i componenti dello specifico gruppo che quel giorno hanno frequentato il reparto potranno mettere la propria firma.



Un’altra domanda che è stata rivolta al prof ha riguardato la compatibilità con gli orari delle lezioni, e purtroppo la risposta è stata inequivocabile: ognuno dovrà sacrificarsi nello svolgere le attività di reparto la mattina (secondo quello che ho specificato prima riguardo all’obbligatorietà) e seguire le lezioni di pomeriggio. E’ anche vero che il prof. ha comunque detto che gli orari potranno prevedere piccole modifiche di volta in volta, per permetterci ogni giorno di avere un po’ di tempo per mangiare. E’ poi normale che questo dovrà essere valutato ad ogni incontro professionalizzante, con lo specifico tutor con il quale saremo chiamati a confrontarci.


Un altro dubbio che abbiamo espresso al prof è riguardava le difficoltà di comunicazione che ci sono state l’anno scorso tra noi studenti e i vari tutor ai quali eravamo stati assegnati. Da questo punto di vista il prof ci ha assicurato di aver innanzitutto modificato il modo di contattare ciascun docente, sfruttando singole mail ufficiali (nome.cognome@unipa.it) e sfruttando una metodica specifica che gli ha permesso di avere la sicurezza dell’arrivo effettivo della mail al destinatario. Il prof. Almasio ha poi specificato che, quindi, da questo momento è compito del docente specifico aprire la posta, leggere la mail e inviare una risposta di conferma per poter creare i calendari.

 

Noi abbiamo detto che molti docenti/medici non sanno dell’esistenza delle mail, e a questo il prof. Almasio ha risposto che lui non può fare altro, ma ci ha vivamente consigliato che, prima di ogni incontro professionalizzante che verrà svolto, ciascun gruppo dovrà premunirsi di chiamare (2-3 giorni prima) il docente specifico per poter avere la sicurezza di svolgere il tirocinio nel giorno stabilito da calendario.

 


Un’altra domanda che è stata fatta, con importanza soprattutto per gli studenti di sesto anno, riguarda il tirocinio pre-laurea del 2° semestre, ma purtroppo il prof. Almasio non è il responsabile di quest’ultimo, e ci ha consigliato di rivolgerci agli uffici della segreteria. Inoltre gli studenti del sesto anno svolgeranno le attività professionalizzanti anche nel primo semestre. 


L’incontro si è chiuso dandoci appuntamento a venerdì pomeriggio, nella viva speranza che si possano avere novità anche prima. Il Prof. ci comunicherà le decisioni definitive e i calendari ufficiali. Dopodiché dovremo metterci di buona lena per far girare la voce e prendere un respiro profondo in vista delle settimane che ci attendono.”

 

 

 

Si allega al presente resconto la griglia con i CFU relativi alle Attività Professionalizzanti per ogni disciplina

 

Clicca qui per visionare la griglia. 

 

 

Si ringraziano Dario D’Ignoti, Giuseppe Tricoli – Referenti di anno di Aulett@’99 per la stesura di questo resoconto. Si ringraziano altresì tutti gli altri rappresentanti Aulett@’99 che oggi hanno partecipato all’incontro con il Prof. Almasio. 

 

 

 

Per qualsiasi dubbio non esitate a contattare il nostro staff. 

 

 

 

…Aulett@’99…sempre al fianco dello studente!!!

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.