Convegno: La Sanità tra diritti inesigibili ed etica

LOGO_SANITAAbbiamo il piacere di invitarvi al convegno “La Sanità, tra diritti inesigibili ed etica” che si terrà il 20 Gennaio 2012 alle ore 15:00 presso l’Aula M.Ascoli del Policlinico di Palermo. 

 

Il convegno sarà presieduto da Michele Palazzotto, segretario FP-CGIL e moderato da Domenico Iannacone. Interverrà il Preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia di Palermo Ampl.mo Prof. G.De Leo.

 

Interverranno diverse figure che tratteranno il diritto alla salute nelle politiche sanitarie e nella giurisdizione penale, con attenzione alla salute nelle carceri. Sarà un’occasione utile per conoscere un’altra dimensione della pratica medica.  


 

BROCHURE DEL CONVEGNO

PROGRAMMA DETTAGLIATO CON GLI INTERVENTI 


 

La partecipazione all’evento è gratuita ed è riservata ai primi 150 soci Aulett@’99 che invieranno richiesta di partecipazione via mail al nostro indirizzo di posta info@auletta99.net.

Se non siete ancora soci potete iscrivervi alla nostra associazione tutti i giorni dalle ore 10:00 alle ore 15:00 presso la nostra sede al secondo piano del complesso didattico aule nuove di Via Parlavecchio, 3.

 

Nella mail occorre inserire come oggetto: ISCRIZIONE CONVEGNO SANITA’ ED ETICA e specificare nome, cognome, corso di laurea frequentato, numero di cellulare per eventuali comunicazioni e numero di medical card. La partecipazione all’evento potrà essere registrata nel libretto rosso nella sezione “attività altre”.

 

 

Al termine del convegno verrà rilasciato l’attestato di partecipazione e sarà possibile registrare la partecipazione all’evento nella sezione “altre attività” del libretto rosso.

 

Si ringrazia il Segretario Regionale FPCGIL Medici Dott.Renato Costa per la disponibilità.

 

 

 

Segreteria Studenti Aulett@’99:

 

Alessandra Sorce 329 6040075

Salvo Pipitone

Francesca Li Causi

Giusy Pecoraro

Alessandra Avanzato

Chiara Ficano 

 

…Aulett@’99…sempre al fianco dello studente!!!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.