Nuove disposizioni per rilascio certificati UNIPA

Logo_UnipaSi comunica agli studenti che l’articolo 15 della legge 183/2011, entrato in vigore il 1 gennaio 2012, ha apportato delle modifiche al DPR 445/2000, recante il TU delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa.

 
In particolare è previsto che ‘’Le certificazioni rilasciate dalla pubblica amministrazione in ordine a stati, qualità personali e fatti sono valide e utilizzabili solo nei rapporti tra privatiNei rapporti con gli organi della pubblica amministrazione e i gestori dei pubblici servizi i certificati e gli atti di notorietà sono sempre sostituiti dalle dichiarazioni di cui agli articoli 46 e 47 del DPR 445/2000 ’’ (autocertificazioni).

 
Sulle certificazioni da produrre ai soggetti privati sarà apposta, a pena di nullità, la dicitura: “ Il presente certificato non può essere prodotto agli organi della pubblica amministrazione o ai privati gestori di pubblici servizi ’’.
Pertanto in ottemperanza alla nuova disposizione normativa l’Università degli Studi di Palermo rilascerà esclusivamente certificati in bollo validi ed utilizzabili solo nei rapporti tra privati, sui quali verrà riportata la dicitura prevista dalla legge: ‘’Il presente certificato non può essere prodotto agli organi della pubblica amministrazione o ai privati gestori di pubblici servizi’’.

 
Per il rilascio dei suddetti certificati dovrà essere presentata apposita domanda corredata del pagamento della relativa imposta di bollo di € 14,62 (una per la domanda ed una per ogni certificato richiesto) da effettuare, in banca, tramite MAV da richiedere presso la Segreteria di competenza.
 

 

 

MODULO DI RICHIESTA CERTIFICATI

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.