Comunicato stampa per Striscia la notizia

sssIl 6 Aprile è andato in onda su “Striscia La Notizia” un servizio riguardante un presunto spreco di denaro pubblico a Caltanissetta. Nella fattispecie si tratta della “casa dello studente”, recentemente ristrutturata e quasi pronta per l’utilizzo. Secondo una “fonte confidenziale” della Petix a Caltanissetta non ci sarebbero studenti e da qui appunto lo spreco di denaro pubblico.

Non è tardata ad arrivare la risposta da parte dei numerosi colleghi del Polo Didattico di Caltanissetta che non si sentono affatto invisibili e che ci hanno chiesto una mano. 

Abbiamo provveduto ad emanare un comunicato stampa indirizzato all’inviata di Striscia la Notizia Stefania Petix:

 

Gentile Signora Petix,

Le scriviamo  a nome dell’Associazione degli studenti della Facolta’ di Medicina e Chirurgia di Palermo Aulett@’99 – Intesa Universitaria riguardo al servizio andato in onda in data 06/04/2013.

Il servizio verteva sulla funzionalita’ della casa dello studente realizzata a Caltanissetta per gli studenti di quella, da lei definita “fantomatica” , Universita’.

Ci tenevamo a farLe presente che,  come ha correttamente dichiarato il sindaco, a Caltanissetta c’e’ una realta’ universitaria costituita da ben due corsi di Laurea rispettivamente di Medicina e Chirurgia e di Ingegneria, per un totale di circa 1000 studenti, i quali si sono indignati in seguito alla visione del servizio. Tutto il corpo studentesco, che rappresenta una sorta di polmone economico sia per il Polo universitario che per la cittadina nissena, Le chiede la possibilita’ di controbattere alle Sue dichiarazioni e Le chiede una rettifica delle suddette.

Capiamo che la natura di Polo decentrato del Consorzio Universitario di Caltanissetta non possa assurgere a dignita’ pari a quella di un grande ateneo ma deve tenere in considerazione lo stato d’animo, gli interessi in gioco dell’intera popolazione studentesca che ha sentito venir meno il proprio status e ha visto vanificati il proprio impegno e gli sforzi profusi nella propria carriera.

Ci tenevamo inoltre a sottolineare che nell’ultima settimana di Marzo si sono tenute le lauree del CdL in Medicina e Chirurgia vantando il massimo delle  votazioni in una proporzione di tre su cinque laureandi.

Infine,ci teniamo ad informarLa che i corsi di laurea attivi non sono affatto ad esaurimento, ne e’ prova il fatto che siano stati riconfermati nell’offerta informativa del prossimo Anno Accademico.

Confidando nella Sua serieta’ professionale La aspettiamo nuovamente a Caltanissetta per una visita guidata delle strutture universitarie, in compagnia degli studenti “NON FANTASMA”.

Cordialita’

Il collettivo e lo staff di Aulett@’99 – Intesa Universitaria

 

 

…Aulett@’99…sempre al fianco dello studente!!!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.