Rinnovo della rappresentanza studentesca: ELECTION DAY 4 DICEMBRE

ImmagineSono indette per giorno 4 Dicembre 2013 le elezioni per la Rappresentanza Studentesca nel Consiglio delle Strutture di Raccordo, al Consiglio degli Studenti ed al Consiglio di Amministrazione ERSU.

Questa tornata elettorale andrà a chiudere il ciclo iniziato a Maggio con l’elezione dei rappresentanti agli Organi Superiori dell’Università e proseguita ad Ottobre con l’elezione dei rappresentanti nei Consigli di Corso di Studi.

Andando al dettaglio, esaminiamo il ruolo dei tre organi per i quali il 4 Dicembre gli studenti sono chiamati alle urne:


Consiglio delle Strutture di Raccordo (si vota barrando il simbolo della lista ed esprimendo massimo 2 preferenze all’interno della stessa)

Per maggiore chiarezza le Strutture di Raccordo, dette Scuole, sono l’organo che andrà a sostituire le Facoltà inglobandone i diversi dipartimenti. QUI il dettaglio riguardo il nome  e la composizione delle cinque Scuole che dall’1 Gennaio 2014 saranno attivate. In termini corso di studi, qualifica a fine carriera e sbocchi lavorativi non ci sarà alcun cambiamento.

Il ruolo del Consiglio delle Scuole è prettamente strategico, orientato a sollecitare sinergie e razionalizzazioni nell’attività didattica tra i Dipartimenti che lo costituiscono. I principali compiti di tale Consiglio sono: coordinamento e proposta di attivazione dei corsi di studi afferenti alla relativa Scuola; il coordinamento dei compiti didattici dei docenti nel rispetto della qualità dell’offerta formativa; la gestione delle risorse finanziarie; l’indicazione ai Dipartimenti di specifiche esigenze didattiche.


Consiglio Degli Studenti (si vota esprimendo una sola preferenza) 

Ha funzioni di tipo consultivo e propositivo nei confronti degli altri organi e strutture dell’Università. Esso dà pareri sui seguenti argomenti, che gli devono essere obbligatoriamente sottoposti: regolamento degli studenti; regolamenti di ateneo; organizzazione dei servizi di supporto alla didattica; misure attuative del diritto allo studio; tasse e contributi a carico degli studenti; utilizzazione delle risorse destinate alle attività autogestite degli studenti; organizzazione delle attività di orientamento e tutorato; manifesto degli studi. Va dunque ad esprimere il proprio parere su ciò che riguarda direttamente gli studenti; è inoltre redattore della Carta dei Diritti e dei Doveri degli Studenti. Saranno 10 gli studenti eletti al Consiglio degli Studenti, 2 per ogni Scuola: i membri di quest’organo fanno parte di diritto del Consiglio della Scuola da cui provengono.


Consiglio di Amministrazione dell’ERSU

E’ l’organo, Regionale, che si occupa dell’erogazione delle borse di studio e del relativo bando, del tesserino mensa e delle fasce di costo del pranzo per singolo studente, ERASMUS e sovvenzionamento dello stesso. Da più di un anno quest’organo è stato senza rappresentanza, guidato dal Commissario Arch. Giuseppe Amodei, nominato in via eccezionale dall’Assessore Regionale alla Formazione. 


Aulett@’99, con Vivere Ateneo e Unipercentorinnova il suo impegno con gli studenti della nostra Facoltà proponendovi i suoi candidati per continuare ad essere al fianco degli studenti e per tutelare i vostri diritti: 

 


medica

 

…vota per chi c’è sempre stato!…

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.