RESOCONTO INCONTRO STUDENTI ESCULAPIO – RAPPRESENTANTI MEDICINA

news didatticaOggi, in data 13 Novembre 2014, si è tenuto in aula F 010 un incontro tra gli studenti del canale Esculapio e i rappresentanti delle associazioni Aulett@’99 , Medicina Insieme – Intesa Universitaria, Vivere Medicina, richiesta dagli stessi studenti, in cui si è discusso delle problematiche di cui in elenco:

 

  1. Sovraffollamento aula F 010 – Per risolvere il problema del sovraffollamento la scuola di Medicina e Chirurgia potrà usufruire a partire dalla prossima settimana delle aule (di capienza pari a 150 posti cadauno) F 130. F 150, F 170, situate nell’edificio 8 della scuola politecnica.

  2. Lezioni in streaming – Videoconferenza – Dalle disposizioni ricevute dagli organi preposti della scuola di medicina e chirurgia si comunica agli studenti interessanti che:

  • Le lezioni si terranno in videoconferenza tra le tre aule;

  • In ogni aula sarà presente un “tutor” che garantirà il quieto svolgimento della lezione e sazierà ogni eventuale dubbio didattico portato dagli studenti.

  • Il docente terrà la lezione ogni giorno in un’aula diversa;

  • Gli studenti appartenenti al canale Esculapio verranno suddivisi nelle tre aule e avranno l’obbligo di seguire nell’aula assegnata, garantendo ai colleghi una migliore fruibilità della didattica.

  1. Chiarimenti circa l’istituzione del quarto canale – Gli studenti che si immatricoleranno a partire da Lunedì 17 Novembre c.a. fino a data che sarà comunicata dagli appositi canali ufficiali, saranno automaticamente registrati all’interno di un nuovo canale, al quale sarà garantito lo svolgimento delle lezioni da gennaio a marzo con un un orario straordinario di 6 ore anziché 4 per riallineare la progressione del programma delle materie tra i vari canali in vista degli esami che si svolgeranno successivamente.

  2. Iscrizione part-time obbligatoria per immatricolazioni successive – Si rimanda al comunicato che sarà emanato dagli organi preposti.

  3. Per i nuovi immatricolati che non hanno potuto seguire parte delle lezioni –

  • Sebbene non siano arrivate comunicazioni ufficiali per sopperire a tale mancanza, i rappresentanti auspicano la prossima apertura dei corsi e-learing tramite portale (che dovevano servire al recupero di eventuali OFA); in ogni caso data la mancanza di informazioni raccomandiamo gli interessati di studiare e recuperare autonomamente.

  • La possibilità di sostenere le prove in itinere è a discrezione dello stesso studente, considerando che le date delle stesse potrebbero essere improrogabili e già stabilite. Si rimanda, in ogni caso, per la definizione dei dettagli, al giudizio del singolo docente.

  1. Convalida materie – Agli studenti che avessero inoltrato richiesta di convalida materie e non avessero ancora ricevuto riscontri dalla Segreteria, consigliamo di attendere comunicazione dell’avvenuto disbrigo delle pratiche (che devono essere singolarmente analizzate).

  • Integrazioni di materie – qualora la convalida di una materia fosse possibile per una parte dell’omologa presente sul piano di studi di Medicina (modulo o parziale della materia), questa NON sarà direttamente caricata e convalidata, ma sarà necessario sostenere l’esame dei relativi insegnamenti facenti parte del corso integrato. Si rimanda, in ogni caso, al giudizio del singolo docente.

  • Passaggi ad anni successivi: non sono ancora definiti e ufficializzati i criteri (CFU minimi da definire) che permetteranno l’iscrizione ad anni successivi al primo PREVIA convalida delle materie.

  • Fino al momento dell’ufficializzazione della convalida, e non prima, ossia la firma dell’accettazione della stessa presso gli uffici di competenza, è consigliato continuare a registrare le proprie presenze (obbligatorie) in aula.

 

Congiuntamente i Rappresentanti delle associazioni:

Aulett@’99 – Associazione degli Studenti di Medicina e delle Professioni Sanitarie di Palermo

Medicina Insieme – Intesa Universitaria

Vivere Medicina

 

 

 

…Aulett@’99…sempre al fianco dello studente!!!

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.