Resoconto del Consiglio di Scuola del 30 Settembre 2015

newsA seguire, i punti salienti discussi oggi in consiglio, riguardanti la popolazione studentesca afferente alla Scuola di Medicina.

 

SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE: è previsto dalla legge che se in una sede c’è una maggiore ascrivibilità, se lo studente riceve il nulla osta, può trasferirsi. Questo vale solo se le borse sono ministeriali; qualora le borse fossero regionali, il trasfermento può avvenire solo nell’ambito di una stessa regione.

 

CALENDARIO DIDATTICO: Il calendario didattico è stato approvato in senato accademico con la presenza di una settimana di pausa a novembre, per permettere agli Studenti Fuori Corso di fare un appello. La Scuola ha richiesto, poiché lo Studente Fuori Corso verrebbe così messo in difficoltà, di poter ritornare al passato: permettere la possibilità di aprire più appelli per gli Studenti FC su disponiblità dei docenti, anche negli altri periodi dell’anno, visto che non hanno obblighi di frequenza.

Il prorettore alla Didattica ha risposto a questa richiesta con parere positivo.

Un secondo problema è stato posto dagli Studenti in corso. La richiesta è quella di posticipare la settimana di pausa di novembre al 14-19 dicembre.

Si richiede altresì, per il Corso di Laurea in Medicina, che in questo periodo venga aperto un appello per tutti gli studenti, per le sole materie seguite nell’anno accademico 2014/15. La proposta non passa per 8 voti contrari, 8 favorevoli e 1 astenuto (l’astenuto conta nei contrari).

 

 

…Aulett@’99…sempre al fianco dello studente!!!


Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.