Procedure per l’attribuzione, il recupero e l’assolvimento degli OFA a.a. 2019/2020

Gli Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA) derivano dalle carenze evidenziate dai Test di Ammissione ai Corsi ad accesso programmato, locale e nazionale, e dai Test di valutazione della preparazione iniziale nei Corsi ad accesso libero, su specifiche Aree del Sapere.

Nel mese di novembre 2019 è prevista una sessione di somministrazione dei Test di Verifica OFA per tutti i Corsi di Laurea ad accesso libero.

Lo studente che dovesse avere avuto attribuito l’OFA, potrà partecipare al corso di recupero in modalità e-learning, collegandosi alla specifica sezione del portale unipa.it attraverso le sue credenziali di accesso, con l’assistenza dei tutor OFA; per alcune discipline verrà fornito materiale didattico per l’autoapprendimento.

Al termine dei corsi di recupero bisognerà sostenere un test finale per il quale saranno previste due date nei mesi di gennaio 2020 e giugno 2020.

Chi non parteciperà al corso di recupero in modalità e-learning potrà comunque sostenere il test previsto per l’assolvimento.

Coloro che non sosterranno il test finale, dovranno assolvere l’OFA attraverso il superamento dell’esame finale della disciplina corrispondente, o di parte di esso, o attraverso il superamento di una o più prove in itinere opportunamente verbalizzate.

Gli OFA devono essere assolti entro la conclusione del primo anno di corso.

Per maggiori chiarimenti bisogna contattare il referente del Dipartimento cui afferisce il Corso di Laurea al quale si è iscritti.

 

Visualizza le Procedure per l’attribuzione e l’assolvimento degli OFA per l’Anno Accademico 2019-2020

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.