Rappresentanti di Medicina: una linea comune senza strumentalizzazioni

protestaDurante la scorsa settimana sono stati promossi sforzi per portare avanti un’iniziativa condivisa tra le forze in gioco a medicina al fine si aiutare i nostri colleghi e al fine di evitare la strumentalizzazione politica/mediatica dei gravi problemi che li hanno colpiti.

 

Si era pertanto deciso, di comune accordo, di seguire una linea unitaria e di evitare di mettere in mostra nomi e loghi delle associazioni, ma di firmarsi sempre come generici portavoce degli studenti di medicina o di parlare a nome di tutti i rappresentanti.

 

Ci dispiace rilevare come alcune forze abbiano fatto presto a disattendere gli accordi presi, nel maldestro tentativo di intestarsi i meriti delle iniziative portate avanti da tutti, buttando nella mischia persino nomi e loghi di associazioni alleate che nulla hanno a che fare con la realtà di medicina e che non erano neanche presenti durante le proteste dei giorni scorso. Le forse di cui sopra si stanno persino intestando comunicati scritti dalle altre associazioni (e non rivendicati) con una distratta e becera opera di “copia e incolla” e leggero rimaneggiamento, che non ha tenuto neanche in conto il fatto che di sabato gli uffici dell’Università sono chiusi…

 

Continueremo a gestire le problematiche di questi giorni in qualità di semplici “rappresentanti degli studenti di medicina e chiururgia”. Chiediamo pertanto ai colleghi delle associazioni coinvolte di ritornare sulla linea di un’iniziativa unitaria nel rispetto degli accordi presi e degli altri studenti.




https://drive.google.com/file/d/0B4J3lnE0zC3AcFhJMlN1WGJVeUk/view?usp=sharing

 

https://drive.google.com/file/d/0B4J3lnE0zC3AdDJ6VG1QNFU5SXM/view?usp=sharing

 

https://drive.google.com/file/d/0B4J3lnE0zC3AZlZoMkJNXzFpMFU/view?usp=sharing

 

 


Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.