Resoconto consiglio CCS- 5 dicembre 2018

Il giorno 5 Dicembre 2018 alle ore 10,30, presso l’Aula Ascoli, si è riunito il Consiglio di Corso di Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia, con i seguenti punti all’ordine del giorno:

 

  1. Comunicazioni delCoordinatore:

Il prof Gallina richiede di approvare l’integrazione dei punti suppletivi all’ordine del giorno riguardo la delibera di alcune pratiche amministrative e legali.

– La mobilità internazionale (ERASMUS e VISITING) è uno di quei punti che sta creando maggiori problematiche per cui si sta cercando di semplificare il procedimento per le deleghe.

 

Alla luce dell’attuale regolamento, le pratiche della mobilità internazionale devono essere approvate in consiglio di corso di laurea, pertanto i tempi hanno subito un cronico ritardo; gravato anche da vincoli e conoscenze legali che esulano dalle capacità.

 

  • Si affida l’insegnamento di Psichiatria alla prof.ssa Marrazzo del valore formativo di 5 cfu per Galeno-Spallanzani. Si affida al prof Francomano l’insegnamento di Scienze della comunicazione per il valore di 2 cfu nella sede di CL.

 

  • Il prof Fiorino non svolgerà presso la sede di CL l’attività dei tirocini curriculari pre-clinici, non si segnalano altre attività nel breve termine a causa della mancanza di risorse, pertanto l’insegnamento viene assegnato alla prof.ssa Lidia Giannitrapani.

 

  • Su richiesta del prof d’igiene, si anticipa a primo semestre la materia “Igiene e medicina del lavoro” nel piano di studi per l’anno corrente. Tuttavia gli appelli verranno mantenuti per il primo semestre. Il consiglio approva tutti i punti precedenti.

 

  • Il prof Gallina ringrazia per il rinnovo del suo mandato da coordinatore del corso di laurea di Medicina e Chirurgia. Il consiglio si stringe al dolore della famiglia per la scomparsa prematura del collega Gabriele Di Liberto.

 

  • La scuola di specializzazione di Igiene e medicina del lavoro ha svolto uno studio sui sintomi ansiosi e depressivi negli studenti di medicina, pertanto si richiede di estenderla agli studenti.
    Per biologia, igiene, fisiologia ed altre materie del secondo semestre, la sede di CL non è coperta da docenti, pertanto se la situazione dovesse persistere si dovranno nominare dei docenti a contratto.

 

  1. Comunicazioni dei Componenti delConsiglio:

 

prende la parola il Prof. Fiorentinoche pone l’attenzione sull’assenteismo degli studenti che negli ultimi anni è cresciuto notevolmente. Infatti si dovrebbe focalizzare l’attenzione sulle motivazioni che portano a questo pertanto si propone un dibattito su questa situazione. Sebbene il punto su cui focalizzarsi di più siano i tirocini curriculari, momento di formazione fondamentale negli studenti di medicina.

 

Prende la parola il prof. La Barberache evidenzia anche lo svilimento nell’assistere a lezioni con pochissima affluenza, e la valutazione dei docenti avviene spesso senza alcun principio poiché la maggior parte degli studenti non seguono la lezione. Propone per il prossimo consiglio un punto all’ordine del giorno ad hoc.

 

Prende la parola la prof.ssa Di Liegroche evidenzia che questo problema emerge anche nei primi anni

del corso di studi. Inoltre i ragazzi di CL avevano richiesto un consultorio, nella maniera più discreto possibile, oltre i soliti progetti destinati alla sede nissena.

Nei limiti delle possibilità del Consorzio di CL verrà dato un corrispettivo.

 

Interviene il prof Giarratanoin merito al problema dell’assenteismo a lezione, poi propone delle modalità alternative per la materia Anestesia e Rianimazione attraverso l’inserimento di un corso/diploma BLS spendibile nel mondo del lavoro. Il consiglio approva e passa la proposta alla scuola di Medicina e chirurgia.

La prof.ssa Di Pace subentra come segretaria del corso di laurea.

 

  1. Proposta potenziale formativo per l’a.a.2019-2020:

E’ arrivata una richiesta dal Consiglio di Stato per quantificare i posti destinati ai vari corsi di laurea, quindi ha dato inizio alla sequenza:

  • Risorse docenti
  • Aule e numero posti disponibile
  • Strutture in convenzione per il tirocinio clinico
  • Laboratori e materiale didattico per tirocinio pre-clinico
  • Disponibilità personale amministrativo

Quindi il numero comunicato è stato di 350 posti, così come lo scorso anno;
– 150 studenti a chirone
– 150 studenti a ippocrate
– 100 studenti a hypatia
la sezione di biologia farà il tirocinio di bio-informatica, mentre il Cladibior non potrà essere utilizzato al momento per lo svolgimento dei tirocini.

  1. Tirocini curriculari: valutazioni, provvedimenti e nomina delegatiannuali:

è stata istituita una commissione che prevede un responsabile di tirocinio per anno a Palermo,

la Prof.ssa Lauricella per il 1 anno
la Prof.ssa Giammanco per il 2 anno
la Prof.ssa Candore per il 3 anno
il Prof. Almasio per il 4 anno
la Prof.ssa Matranga per il 5 anno
il Prof Cefalù per il 6 anno

il loro compito sarà quello di verificare le schede di trasparenza per il tirocinio e verificare che le unità operative sia assegnate al corretto anno.
Per il primo anno verrà presumibilmente svolto il tirocinio come lo scorso anno grazia all’ausilio del personale COT

Si sottolinea anche che la laurea “abilitante” non è abilitante ma anticipa solo il tirocinio post laurea, ad oggi se il decreto Fedeli rimarrà in attuazione non è certo però ad oggi è così e si sta lavorando alla sua attuazione si avranno pertanto ulteriori novità prossimamente

 

  1. Nomina Commissionedidattica:

 

Si approva la commissione didattica permanente, nell’imminente, per la verifica delle schede di trasparenza con un responsabile per ogni anno di corso. In futuro verrà implementata, tale commissione, con una rappresentanza studentesca.

  1. Nomina nuova composizione CommissioneAQ:

 

Il nucleo di valutazione d’ateneo ha richiesto al prof Mazzucco di entrare nell’AQ d’ateneo pertanto rimane vacante il posto che ricopriva nel AQ del corso di laurea di Medicina e chirurgia. Si approva la delega per l’individuazione del candidato

  1. Mobilità ERASMUS+:provvedimenti:

La nuova commissione, in vigore dallo scorso anno, per l’approvazione dei LEARNING ha lavorato per l’approvazione delle pratiche; che hanno risposto a tutti i vincoli del bando 2018/19. Tra cui elenchiamo:

625831

627133

625939

619878

601418

627725

626348

625847

625840

619120

626626

600596

618683

I TOR verranno approvati al prossimo consiglio.

N.B
sono solo alcune delle matricole che siamo stati in grado di trascrivere durante la lettura, cercheremo di far pervenire un elenco completo il prima possibile.

 

  1. Mobilità Visiting:provvedimenti:

La graduatoria ha consentito la partenza in visiting dei ragazzi che ne avevano fatto richiesta con delibera del 3 agosto.

Si rimanda al prossimo consiglio la modalità di mobilità internazionale VISITING per il 2019/2020 a causa di impossibilità tecniche e di personale nello svolgimento delle pratiche.

In alcune sedi hanno approvato dei learning senza il rispetto della parità del numero di cfu o di non più del 20% attraverso l’espletamento di ulteriori corsi integrativi, questa procedura è tuttavia impossibile e irrealizzabile.

 

  1. Provvedimenti carriere studenti: richiesta passaggi, richieste cambi canale, richiesta variazioni manifesto, richiesta convalida carrierepregresse:

Sono state approvate le richieste di convalida da biotecnologie, scienze biologiche, farmacia, scienze biologiche che hanno rispettato i vincoli e la valutazione dei docenti.

La convalida del tirocinio dal cdl di infermieristica viene inviata ad una commissione dedicata che dovrà verificarlo.

 

Le richieste di passaggio, da Chirone a Ippocrate in numero equivalente del primo anno (7 da chirone a ippocrate, 4 da ippocrate a chirone) pertanto i primi 4 in graduatoria da Chirone passeranno ad Ippocrate solo dopo che i 4 studenti di Ippocrate accettino ufficialmente di passare a Chirone.

 

Inoltre si delibera il passaggio di alcuni studenti dai corsi Esculapio, Galeno e Spallanzani nei corsi Chirone ed Ippocrate senza l’assegnazione di matricola pari/dispari.

Si delega il prof Gallina sul cambio di manifesto di uno studente con piano di studi (vecchio ordinamento).

 

  • Provvedimenti didattici:conteziosi:

Vengono presentati dei casi di contenzioso di studenti in visiting per il riconoscimento di materie.
il consiglio approva il giudizio della commissione visiting

 

  • Regolamento esame di   Laurea:   proposte  procedurali  e   chiarimenti regolamentari:

La commissione voto di laurea ha preso in esame il regolamento d’ateneo e di vari corsi di laurea d’Italia e sta lavorando su una proposta  che prevede la limatura dei cfu da poter eliminare dal calcolo di voto di laurea.
Tale proposta verrà riesaminata prossimamente.

  • Varie edeventuali:

Riconoscimento carriera pregressa,
una studentesse laureata in odontoiatria richiede la convalida delle materie sostenute prima del 2001, applicando la tabella di obsolescenza redatta dalla commissione che si è curata di definire a quanto ammonta l’obsolescenza dei saperi
si delibera che la studentessa può essere ammessa al 2 anno con obbligo di frequenza ma con il debito del primo anno.

 

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.