News senato accademico proroga a.a. 2019/2020

Nel corso della seduta odierna del Senato Accademico è stata approvata la nostra richiesta di adeguamento alla misura di proroga dell’anno accademico.

Le principali indicazioni inserite nella proroga sono:

  • È prevista un’ulteriore sessione straordinaria di laurea dell’a.a 2019-2020 così modulata:
  1. Esami di Laurea per gli studenti del CdLM e CdLMCU e per gli studenti iscritti ai CdL nelle coorti fino al 2015-16, nei giorni 3 –15 giugno 2021
  2. Prove finali dei corsi triennali, no abilitanti, relative agli studenti iscritti al primo anno a partire dall’anno accademico 2016/2017, nei giorni 17-21 maggio 2021
  3. Proclamazioni dei  laureati  dei  corsi triennali  non  abilitanti  relative  agli studenti iscritti al primo anno a partire dall’anno accademico 2016/2017 nei giorni 10–15 giugno 2021

 

  • Si potranno sostenere esami  di  profitto fruendo dell’appello aperto a tutti gli studenti dal 7 al 16 aprile   2021 utilizzando   esclusivamente   una apposita   sessione   di   esami   di   profitto straordinaria dell’a.a. 2019-2020
  • La domanda per il conseguimento del titolo finale e il rinnovo della  stessa  per l’ulteriore sessione straordinaria dell’a.a. 2019-2020 dovrà essere presentata dal 1  al  20 aprile 2021
  • Si potrà chiedere il rimborso dei soli contributi versati  relativi all’a.a. 2020-2021 eventualmente  già  versati dai  laureandi  che  intendano  fruire  della  suddetta sessione straordinaria di laurea dell’a.a. 2019-2020
  • Verrà, di conseguenza prorogata anche l’iscrizione con riserva ai corsi magistrali al 15 Giugno

È esclusa la possibilità di poter fruire della proroga in argomento e del rim2borso dei contributi relativi all’a.a. 2020-2021 per gli studenti che abbiano già sostenuto esami di profitto nelle sessioni ordinarie dell’a.a. 2020-2021.

Giuseppe Cavaleri
Rappresentante degli studenti in seno al Senato Accademico

Aulett@’99

Vivere Ateneo
Onda Universitaria
UniAttiva
RUN Palermo
NRG
UniTrapani

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.