News volatili

Il MIUR ha diffuso le date di svolgimento dei test di ammissione per Medicina/Odontoiatria (8 Aprile) e Professioni Sanitarie (3 Settembre). Un sentito in bocca al lupo alle aspiranti matricole da parte del nostro staff!!!

Sono aperte le iscrizioni per il progetto di clownterahia: "Nasi rossi in corsia". Per info e dettagli contatta il nostro staff!


 Per conoscere date e sedi di svolgimento delle ADO vi invitiamo a visionare la sezione ADO ATTIVATE del nostro sito


Gruppi Facebook






 



Visite al nostro sito

Visite quotidiane: 

Visite totali: 

NEWS Verbalizzazione ADO Prelievi PDF E-mail
ADO Attivate
Scritto da Staff Aulett@'99   
Lunedì 28 Luglio 2014 11:10

prelievo_aulett99Si informano gli Studenti che hanno seguito l'ADO: "Corrette modalità di esecuzione di prelievi ematici e di laboratorio", tenuta dal Prof. Pedone, che sarà possibile PRENOTARSI all'ADO a partire da oggi, tramite il Portale Studenti, ENTRO E NON OLTRE domani mattina alle 9.00.

 

La verbalizzazione della sopracitata ADO resta invariata per giorno 29 luglio 2014, alle ore 10.00 presso l'Auletta di Microbiologia, al Dipartimento di Igiene.

 

Ricordiamo che gli studenti del CdLM in Medicina e Chirurgia dovranno portare il libretto rosso e gli studenti dei Corsi di Laurea delle Professioni Sanitarie dovranno portare il libretto universitario (blu) il giorno della verbalizzazione.

 

 

 


...Aulett@'99...sempre al fianco dello studente!!!

 

 
Decreto Ministeriale: modalità di ammissione dei medici alle Scuole di Specializzazione PDF E-mail
Esami Ippocrate/Chirone
Scritto da Staff Aulett@'99   
Giovedì 24 Luglio 2014 19:50

gazzettaUfficialeLogoSi comunica che in data odierna è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica (http://www.gazzettaufficiale.it/home) il Decreto concernente le modalità per l'ammissione dei medici alle scuole di specializzazione in medicina.

 

L'entrata in vigore è prevista per l'08/08/2014.

 

Vediamo i principali punti:


I candidati potranno concorrere all'accesso fino a due tipologie di scuole di specializzazione per ciascuna aurea.


PROVA D'ESAME

La prova d'esame di svolge telematicamente ed è identica a livello nazionale con riferimento a ciascuna tipologia di scuola. Essa consiste in una prova scritta che prevede la soluzione di 110 quesiti a risposta multipla, ciascuno con 4 possibili risposte, ed è divisa in due parti. La prima parte è comune a tutte le tipologie di scuola e viene svolta in unica data e medesimo orario, in più sedi, a livello nazionale. Essa comprende 70 quesiti su argomenti caratterizzanti il corso di laurea di medicina e chirurgia.

La seconda parte prevede 40 quesiti, con particolare riferimento alla valutazione, nell'ambito di scenari predefiniti, di dati clinici, diagnostici e analitici, di cui 30 comuni a tutte le tipologie di scuola di appartenenza alla medesima area e 10 quesiti specifici per ciascuna tipologia di scuola. 

La predisposizione dei requisiti è affidata al Ministero.

La valutazione dei 70 quesiti della prima parte della prova e dei 30 quesiti di area della seconda parte determina l'attribuzione di un punteggio di +1 per ogni risposta esatta, di 0 per ogni risposta non data e di -0.30 per ogni risposta errata. La valutazione dei 10 quesiti di ciascuna tipologia di scuola della seconda parte determina l'attribuzione di un punteggio pari a +2 per ogni risposta esatta, di 0 per ogni risposta non data e -0.60 per ogni risposta errata.

 

VALUTAZIONE DEI TITOLI DI STUDIO E GRADUATORIA

La Commissione Nazionale attribuisce ai titoli fino a 15 punti, di cui 2 punti per il voto di laurea e 13 punti per il curriculum degli studi. Questi sono così suddivisi:

  1. Voto di laurea (fino a 2 punti)
    • Voto 110 e lode = 2 punti;
    • Voto 110 = 1,5 punti;
    • Voto da 108 a 109 = 1 punto;
    • Voto da 105 a 107 = 0,5 punti.
  2. Curriculum (fino a 13 punti):
    1. Media aritmetica complessiva dei voti sugli esami sostenuti (fino a 5 punti):
      • Media dei voti pari o superiore a 29,5 = 5 punti;
      • Media dei voti pari o superiore a 29 = 4 punti; 
      • Media dei voti pari o superiore a 28,5 = 3 punti;
      • Media dei voti pari o superiore a 28 = 2 punti; 
      • Media dei voti pari o superiore a 27,5 = 1 punto.
    2. Punti per voto ottenuto negli esami fondamentali del percorso di laurea e negli esami caratterizzanti o specifici (fino a 5 punti):
      • 1 punto per ogni 30 o 30 lode;
      • 0,7 punti per ogni 29;
      • 0,5 punti per ogni 28; 
      • 0,2 punti per ogni 27.
    3. Altri titoli (fino a 3 punti). I titoli non sono riconoscibili e computabili ai concorrenti già in possesso di un diploma di specializzazione, né ai concorrenti già titolari di contratto di specializzazione per un periodo minimo di un anno. I punti sono così attribuiti:
      • 1 punto per la tesi sperimentale in una disciplina specifica che comprenda uno dei settori scientifico-disciplinari di riferimento della tipologia di scuola;
      • 2 punti per il titolo di dottore di ricerca in una disciplina specifica che comprenda i settori scientifico-disciplinari di riferimento della tipologia di scuola.

Il Ministero redige una graduatoria nazionale per ciascuna tipologia si scuola. Al fine di consentire la formazione e lo scorrimento della graduatoria nazionale, il candidato, nella domanda di partecipazione al concorso, indica in ordine di preferenza le sedi universitarie per le quali intende concorrere.

 

CLICCA QUI PER VISUALIZZARE IL DECRETO NELLA SUA INTEREZZA

 

 

...Aulett@'99...sempre al fianco dello studente!!!


 
Nuova App "Unipa in tasca" disponibile su Google Play PDF E-mail
Ateneo
Scritto da Staff Aulett@'99   
Mercoledì 23 Luglio 2014 15:19

Google_Play"UNIPA in tasca" è un'app per smartphone android, scaricabile gratuitamente da Google Play, che presenta attualmente tre sezioni: "Guida ai Corsi", "Concorsi" e "Contatti".

Tramite la sezione "Guida ai corsi" è possibile visionare l'offerta formativa disponibile fino a visualizzare il piano di studi dei singoli corsi e il dettaglio di ogni singolo insegnamento (il docente titolare dell'insegnamento, i CFU ed altre informazioni).

Tramite la sezione "Concorsi" è possibile visualizzare le date relative ai concorsi e test per l'accesso ad uno specifico corso di studi.

Infine, nella sezione "Contatti" sono presenti i principali recapiti di Unipa.


Vedi il link diretto su Google Play https://play.google.com/store/apps/details?id=it.unipa.guidastudente

 

 

...Aulett@'99...sempre al fianco dello studente!!!

 
STANGATA AGLI STUDENTI MERITEVOLI E DISAGIATI PDF E-mail
Ateneo
Scritto da Staff Aulett@'99   
Lunedì 21 Luglio 2014 17:19

news d'Ateneo

Palermo e Messina le uniche Università in Italia che non prevedono gli esoneri sulla tassazione. 

Giovedì 10 Luglio scorso si è riunito il Consiglio di Amministrazione di UNIPA. I rappresentanti degli studenti eletti in seno al CdA hanno all’inizio della seduta appreso di un punto all’ordine del giorno, non riportato nella convocazione ma aggiunto all’odg suppletivo, che riguardava gli esoneri applicati da UNIPA sulla tassazione degli studenti idonei e beneficiari di borsa di studio.

La proposta di delibera proponeva in sostanza di:

•        Eliminare l’esonero relativo al pagamento della tassa d’iscrizione (circa 200€) previsto fino ad oggi per studenti idonei e vincitori di borsa.

•         Eliminare, oltre all’esonero appena esposto, anche quello relativo al pagamento dellaprima rata dei contributi di Ateneo per tutti quegli studenti che, pur idonei alla borsa di studio, si trovino al primo anno fuori corso.

Il Rettore ha sostenuto in sede di CdA di essere vincolato in questa scelta a seguito di un parere dell’Avvocatura dello Stato che riteneva non legittimo l’esonero applicato da UNIPA sulla contribuzione d’Ateneo, dichiarando inoltre agli studenti presenti in CdA chela mancata approvazione di questa delibera avrebbe messo UNIPA a rischio rispetto ad un’eventuale richiesta di risarcimento da parte del Ministero per danno erariale provocato appunto dagli esoneri “illeggitimi”.

Forti delle normative vigenti sul Diritto allo Studio, gli studenti presenti hanno chiesto ilrinvio della votazione in merito a questa delibera, al fine di approfondire le motivazioni che avevano portato a questo parere da parte dell’Avvocatura.

Il rinvio del punto non è stato consentito e alla fine della seduta, la delibera è stata approvata, riuscendo solo ad eliminare il secondo dei punti prima elencati, mantenendo però l’eliminazione dell’esonero relativo alla tassa d’iscrizione.

Secondo questa delibera quindi, tutti gli studenti idonei e/o beneficiari della borsa di studio saranno tenuti al pagamento (senza rimborso) della tassa d’iscrizione ad UNIPA che va da un minimo di 198 ad un massimo di circa 220 euro proporzionalmente al reddito dello studente.

Buona parte delle motivazioni addotte durante la seduta in questione dai proponenti della delibera sono da noi ritenute palesemente errate. Una più approfondita analisi del testo di delibera ci ha infatti consentito di capire che UNIPA non ha in realtà nessun obbligo in merito all’imposizione di questa tassa, è anzi obbligata all’esonero da entrambe le normative attualmente in vigore in merito al Diritto allo Studio, in cui si prevede esplicitamente che le Università “esonerino dalla tassa d’iscrizione e dal contributo d’Ateneo tutti gli studenti idonei e/o vincitori di borsa di studio” (Art. 8 comma 1 DPCM 9 Aprile 2001 – Art. 9 comma 2 D.Lgs n. 68/2012). La motivazione della delibera si basa invece su un’interpretazione faziosa e forzata della normativa che, carente di un decreto attuativo che aveva il compito di regolamentare i criteri di accesso alle borse, lascia in parte spazio a ipotesi errate come quelle espresse dall’Avvocatura dello Stato prima e da UNIPA poi. Di fatto, UNIPA ritiene di poter fare ricadere sulle tasche dei circa 10000 studenti idonei alla borsa iscritti nel nostro Ateneo le colpe di un vuoto normativo che risulta comunque colmato dalle emanazioni precedentiOggi in Italia tutte le Università esonerano dal pagamento della tassa d’iscrizione e dei contributi gli studenti idonei e/o beneficiari di borsa di studio, tutti gli Atenei tranne Messina e, da oggi, anche Palermo.

Il Rettore, appellandosi ad una chiave d’interpretazione a nostra parere del tutto errata, ritiene che il richiamo al DPCM riguardi solo i requisiti di merito e di reddito e che pertanto sia possibile ritenere che siffatto richiamo escluda l’applicazione dell’art. 8,1 del DPCM del 2001. Ma allo stesso tempo giustifica la scelta in virtù del vuoto di normativa che la mancata attuazione dei decreti attuativi dei requisiti di eleggibilità avrebbe creato.

Tutto lascia sembrare che questa sia una scelta politica dell’amministrazione che grava sugli studenti più disagiati e meritevoli.

La decisione del CdA ha lasciato particolarmente scontenta tutta la rappresentanza studentesca di UNIPA:

In data 18 luglio 2014 l’Avvocato Michele Bonetti per conto delle associazioni studentesche Aulett@ 99, Fare Università, Intesa Universitaria, Rete Universitaria Mediterranea, RUN Palermo – Rete Universitaria Nazionale, Studenti Universitari, UDU Palermo – Unione degli Universitari, UniAttiva, Uni%cento e Vivere Ateneo ha fatto pervenire al Rettore Lagalla ed al Consiglio di Amministrazione una diffida legale con la quale si chiede di annullare, anche in via di autotutela, la delibera del CdA nella parte in cui prevedeva il pagamento della tassa di iscrizione MIUR per gli studenti risultati vincitori o idonei di borsa di studio. Non è nostra intenzione fare passi indietro. Se non dovesse arrivare l’annullamento della delibera agiremo per vie legali.

 

 

...Aulett@'99...sempre al fianco dello studente!!!

 

 
Comunicato bando TIROCINI CURRICULARI RETRIBUITI PDF E-mail
Ateneo
Scritto da Staff Aulett@'99   
Giovedì 17 Luglio 2014 14:25

news d'AteneoCOMUNICATO BANDO n 40095 del 09/06/2014 per n. 145 TIROCINI CURRICULARI RETRIBUITI

Si informano gli Studenti che hanno partecipato al suddetto bando che il COT comunica quanto segue: 

"Con la presente, preso atto che sono pervenute numerose richieste di chiarimento in ordine all'espletamento delle fasi successive, si rende noto che l'Ufficio é in attesa di indicazioni da parte del MIUR su alcuni aspetti relativi alle procedure previste nel bando. Non appena tali indicazioni saranno pervenute provvederemo a fornire, su questo sito e con appositi avvisi nell'albo di Ateneo, i necessari ragguagli sulle modalità di svolgimento della selezione."

 

La graduatoria verrà pubblicata alla seguente pagina del COT

 

...Aulett@'99...sempre al fianco dello studente!!!

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 321
© 2010 AULETT@'99 | POWERED BY GIANCARLO FURCIERI